Napoli-Lazio: Sarri & Co. sfidano il tabù partenopeo. L’ultima vittoria con Pioli in panchina!

Roma – Napoli e Lazio si sfideranno nel big match in programma nl posticipo domenicale delle 20:45. I biancocelesti arrivano al “Diego Armando Maradona” con l’entusiasmo del passaggio del turno grazie alla vittoria di Mosca, mentre i partenopei, sempre a Mosca, sono usciti sconfitti contro lo Spartak mettendo nuovamente in discussione il passaggio del turno in Europa League.

Napoli e Lazio si sono affrontati quindici volte a Napoli dal 2000 ad oggi; Netta la supremazia dei padroni di casa che hanno fatto registrare ben 8 vittorie, 4 sono i pareggi mentre solo 3 sono le vittorie biancocelesti. La prima vittoria laziale risale al maggio del 2001; La doppietta di Crespo pareggia i conti con quella di Amoruso, poi nel finale Nedved e Ravanelli regalano i tre punti alla compagine capitolina guidata da Dino Zoff. Dopo qualche anno con il Napoli in serie cadetta Napoli e Lazio tornano ad affrontarsi al “San Paolo” nel gennaio del 2008; Pareggio amaro per la Lazio di Delio Rossi; Dopo il vantaggio iniziale di Hamsik, Ledesma e Pandev (su assist di Tare) ribaltano il risultato prima di andare al break, ancora Hamsik al 94′ sigla la rete del definitivo 2-2. La seconda vittoria biancoceleste arriva nel marzo del 2009, Tommaso Rocchi, subentrato a Zarate al 56′, timbra il cartellino un solo minuto dopo. Il bomber veneziano addirittura raddoppia otto minuti dopo e condanna Reja e il suo Napoli alla sconfitta interna.

Dopo ben cinque sfide senza vittorie i biancocelesti tornano a vincere il 31 maggio 2015; La Lazio di Pioli si gioca il terzo posto valido per accedere ai preliminari di Champions League. Dopo il doppio vantaggio biancoceleste maturato nel primo tempo grazie alle reti di Parolo e Candreva, il Pipita Higuain sale in cattedra e pareggia i conti con una doppietta in 9 minuti. Al 76′, lo stesso Higuain ha l’occasione per chiudere la gara dal dischetto ma spara alto sopra la traversa. All’85’ è Onazi ad insaccare la palla che regala li vittoria alla Lazio, grazie ad un assist rocambolesco di Ledesma. Lo stesso Ledesma al 90′ pennella un cross perfetto per Klose che chiude l’incontro sul 2-4. Nelle ultime sei gare sono state ben cinque le vittorie dei partenopei, da ricordare in particolare la sconfitta del primo agosto 2020 quando Immobile al 22′, servito da Marusic, insacca alle spalle di Ospina siglando la trentaseiesima rete stagionale, conquistando la scarpa d’oro e raggiungendo il record di Higuain di reti segnate in una stagione in Serie A.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*