Lazio, Botheim per l’attacco?

Una delle richieste di Sarri per gennaio è un vice-Immobile. Come riportato sull’edizione odierna del Corriere dello Sport, è chiara l’indicazione del tecnico della Lazio, che vuole una punta capace di sostituire il bomber dopo aver di fatto bocciato Muriqi. L’eventuale rinforzo in attacco dipende molto dal Pirata, considerato in uscita dopo due reti in un anno e mezzo nella Capitale. In Norvegia sono diverse le voci che accostano la punta norvegese al club biancoceleste, voci che a quanto pare questa volta hanno trovato delle conferme a Formello. Botheim gioca nel Bodo/Glimt, ha ventuno anni, ha segnato tre reti (e fatto tre assist) contro la Roma in Conference League e questo rappresenterebbe già un bel biglietto da visita per una piazza che attende aiuti dal mercato di gennaio. Amico di Haaland, attaccante oggi al Borussia Dortmund che segna a ripetizione. Botheim è un attaccante fisico con fiuto del gol. Contratto in scadenza a dicembre del 2022, potrebbe essere un affare prenderlo. Lui lancia segnali: “Mi accorgo che sto facendo dei passi in avanti ed è una sensazione bellissima”. Sogna il grande salto e sa che la Lazio potrebbe rappresentare un’ottima opportunità per lui.

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

1 Commento

  1. Tare deve partire oggi con 5 milioni e lo fermi ,poi il restante 5 milioni a primavera .non perdiamo tempo sarebbe un affare da 9 in pagella .Poi uno tra Rugani o Ferrari del Sassuolo ed Angelieri a 4 milioni si può prendere.Tanto se li prendiamo ora pur pagandoli poi a giugno,sicuramente arriviamo un bel po’ lontano e poi a giugno non dovrai fare molto,perché con Rugani Angelieri,e Bothein,a luglio ci si deve dedicare a una mezzala per sostituire Pedro o Anderson o zaccagni,e un forte centrocampista,tipo sensi.dell”inter.e allora si che saremmo da primo e secondo posto per tre anni lotteremo .Avanti Lazio carica Certo che a giugno Luis Alberto sarà venduto,almeno a 40 milioni .Con basic e Cataldi siamo a posto oltre sensi e uno a parametro zero di 26 anni sempre per il centrocampo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*