Tare a DAZN: “Questa partita non preoccupa. Sarri? C’è la volontà di continuare insieme”

Nell’immediato pre-partita di Lazio-Juventus, il D.S. biancoceleste Igli Tare è intervenuto ai microfoni di DAZN:

La gara“Sono partite che non mi preoccupano, la squadra sa contro chi gioca e cosa deve mettere in campo. Faremo una grande gara, vedendo anche le ultime fatte prima della sosta.”

Difficile migliorare la rosa? – “Il difficile è vincere, il problema è che abbiamo cambiato modulo dopo 5 anni, abbiamo portato un progetto chiaro in estate con 6 nuovi innesti e altri ce ne saranno nella prossima estate. È un processo che non può snaturare il profilo della squadra in un attimo ma ci vuole tempo. L’importante è che la squadra abbia assimilato le idee di Sarri, le ultime partite ci lasciano ben sperare. Non mi va di fare discorsi di rosa lunga o meno, l’importante è avere i giocatori giusti. Quando vinci ce li hai e quando perdi no, l’importante sono gli obiettivi e andare avanti con fiducia.”

Cosa ha trovato Sarri a Roma che non ha trovato a Torino? – Roma è una piazza particolare, l’ha toccato anche lui con mano. Ci piacerebbe, sia a noi che a lui, continuare insieme.”

Mercato? – L’idea è sempre di inserire uno o due giocatori di livello alto perché aiuta anche la crescita del resto della squadra. Così sarà anche in futuro”. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*