Immobile: “Peccato per l’infortunio. Nazionale? Ci riproveremo a marzo”

Ai margini dell’iniziativa un calcio all’inclusione, il centravanti della Lazio e della Nazionale, Ciro Immobile, ha voluto raccontare le sue sensazioni all’indomani del passo falso che ha costretto l’Italia di Mancini agli spareggi per provare a qualificarsi per i mondiali in Qatar del 2022: “Purtroppo ho riportato questa piccola lesione al polpaccio che mi ha impedito di partecipare alle sfide di qualificazioni. Abbiamo aspettato che svanisse l’edema per effettuare gli esami, proverò a mettermi a disposizione il prima possibile. Nazionale? Non ci voleva questo passo falso, ora non sarà semplice giocarsi il Mondiale a marzo soprattutto ripensando a ciò che è successo nel 2017

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*