Sarri: “Mi tengo la grande risposta caratteriale della squadra”

Bergamo – La risposta è arrivata, tutto sta pian paino entrando nel giusto spazio. Sarri vede dei miglioramenti di squadra e dei singoli, su Luis Alberto: “Ha fatto una partita di centrocampista vero, ha fatto qualità e quantità sono molto contento”. Su Cataldi e d Immobile: “Cataldi è un giocatore che ha semopre avuto delle qualità tecniche importanti, io quando ero ad Empoli ho cercato di portarlo lì in tutti i modi. In passato ha avbuto problemi a giocare lì, ora si sta abituando, abbina qualità di palleggio a dinamicità. Sta diventando grande. Ciro è un generoso, sta sempre con la testa nella aprtita per 95 minuti, è un giocatore che per un difensore è difficile non ti puoi permettere un secondo di disattenzione. E’ un esempio, non molla niente, sta sempre lì a pressare”. Sulla squadra: “Oggi abbiamo fatto una buona gara, siamo con l’amaro in bocca ma un gol all’ultimo secondo si può prendere gol, quello che non si deve fare sono le prestazioni di Bologna e Verona, oggi forse siamo stati un po’ sfortunati, ma quello che occorre sottolineare è il passo in avanti caratteriale della squadra. Oggi ho visto una squadra più fluida, forse anche da parte mia chiedere determinate cose a giocatori non abituati li bloccava.. Giocare contro l’Atalanta è difficilissimo, forse potevamo fare qualcosa in più sul palleggio, ma quello che voglio tenermi è la risposta dal punto di vista caratteriale”.

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*