FANTACALCIO – I nostri consigli, chi schierare nella 10° giornata di Serie A

La decima giornata di Serie A è alle porte. Non c’è tempo per i fantacalcisti di godersi la giornata appena conclusa che bisogna già pensare nuovamente a chi schierare. Il secondo turno infrasettimanale non regala sfide di cartello, la gara di Marassi tra Samp e Atalanta è interessante come quella dell’Olimpico tra la Lazio di Sarri e i Viola di Italiano. Si parte già da questa sera  Venezia Salernitana e Spezia Genoa aprono le danze, chiude il sipario la gara di Giovedì sera che vede il Napoli capolista ospitare il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Venezia-Salernitana (martedì 26 ottobre ore 18:30)

Aramu, leader tecnico e rigorista, va schierato. Bene anche Okereke, con Johnsen out per almeno altre 2 settimane; Un ottimo nome per questa giornata è Franck Ribery, che in queste partite può fare la differenza. Ok anche Simy, da evitare i difensori di questa gara.

Spezia-Genoa (martedì 26 ottobre ore 18:30)

Gyasi, Antiste o Nzola? Sono sempre queste le incognite di Thiago Motta che in questa giornata potrebbe anche schierarli tutti e tre. Lo Spezia affronta il Genoa con solo 2 centrocampisti di ruolo a disposizione. Per fortuna si possono aspettare le formazioni ufficiali per schierare la vostra squadra. Maggiore, gioca sempre e va schierato, potete mettere anche Kovalenko. La forma di Destro va sfruttata, a maggior ragione contro la difesa dello Spezia. Occhio a Caicedo, gol e assist nell’ultima gara. 

Milan-Torino (martedì 26 ottobre ore 20:45)

Probabile staffetta in attacco tra Ibrahimovic e Giroud, anche il migliore dei rossoneri in questo momento è Leao. A centrocampo bene sia Bennacer che Kessie, tra i due meglio il secondo che è il rigorista. Occhio alle sorprese per Theo e Diaz, se pensate di schierarli assicuratevi che le riserve giochino. Il gallo Belotti si può schierare anche in partite difficili come questa, come uno dei centrocampisti granata tra Praet e Lukic il secondo ha più fiuto del gol .

Sampdoria-Atalanta (mercoledì 27 ottobre ore 18:30)

Evitate i portieri di questa gara, è una partita da tripla. Candreva in forma non si lascia mai fuori. E’ in forma anche Augello con Maehle dalla sua parte potrebbe far male. Toloi non è al meglio e Djimsiti rientrerà solo a novembre inoltrato, emergenza in difesa per Gasperini che dovrebbe arretrare De Roon al centro della retroguardia. Il posto dell’olandse in mezzo al campo dovrebbe prenderlo Koopmeiners. In attacco la coppia di ex Muriel e Zapata è troppo invitante per non essere schierata. 

Udinese-Verona (mercoledì 27 ottobre ore 18:30)

Confermatissimo Beto al centro dell’attacco friulano, Pereyra torna dalla squalifica e potete tornare a schierarlo. Difficilmente il Cholito Simeone ripeterà il poker fatto con la Lazio, ma è giusto sfruttare l’entusiasmo. Barak è il rigorista dei veneti ma Ilic può essere una bella scommessa di giornata.

Juventus-Sassuolo (mercoledì 27 ottobre ore 18:30)

Locatelli porta sempre a casa un buon voto ed è l’ex di turno, in attacco Dybala è tornato definitivamente. Tra i neroverdi affidatevi agli esterni d’attacco, Boga e Berardi sembrano gli unici in grado di insidiare una retroguardia solida come quella bianconera.

Cagliari-Roma (mercoledì 27 ottobre ore 20:45)

Per Keita sarà aria di derby, potete pensarci. Strootman rappresenta il classico ex, ma non sembra in forma, sicuramente meglio affidarsi a Marin. I giallorossi devono ancora riprendersi dalla trasferta in Norvegia, affidatevi al rigorista francese Veretout e perchè no anche alla punta inglese Abraham che contro Godin e compagni proverà a sbloccarsi    

Empoli-Inter (mercoledì 27 ottobre ore 20:45)

Per i giocatori dell’Empoli sarà durissima. Ricci potrebbe dar fastidio se riesce a trovare spazio fra le linee nerazzurre, l’ex Pinamonti darà il massimo per far male ad Handanovic e compagni. Dzeko è in splendida forma così come Perisic, ad Empoli si potrebbe schierare anche Calhanoglu, se optate per il turco però assicuratevi un sostituto affidabile. 

Lazio-Fiorentina (mercoledì 27 ottobre ore 20:45)

Acerbi e Luiz Felipe tornano dalla squalifica anche se la squadra di Sarri non da sicurezze in difesa in questo momento. Meglio puntare quindi sugli uomini d’attacco, Immobile e Luis Alberto ad esempio hanno le qualità per caricarsi la squadra sulle spalle ed condurla verso i tre punti. I viola arrivano a Roma senza il portiere titolare, Milenkovic e compagni dovranno stare più attenti del solito con Terracciano tra i pali. Oltre a Vlahovic che va sempre schierato, puntate su Saponara 1 gol, 2 assist e una media voto di 6,6. 

Napoli-Bologna (giovedì 28 ottobre ore 20:45)

Il Napoli viene dal pareggio di Roma e vorrà tornare alla vittoria da subito, Osimhen è indiscutibile. Koulibaly si schiera sempre, specialmente se usate il modificatore della difesa, 2 gol 1 assist e una media voto di 6,9. I felsinei al Diego Armando Maradona rischiano la goleada, Arnautovic non è al meglio mentre Soriano e Soumaoro sono squalificati. Se non avete alternative potete provare con Barrow e al massimo Orsolini rigorista. 

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*