Focus: Lazio-Marsiglia, i numeri della partita

La gara tra Lazio e Marsiglia, a guardare i numeri, sembra più un match finito 2-2 piuttosto che 0-0. Sia i biancocelesti che i francesi fanno una gara di intensità tutta giocata in venti metri. A guardarle dalla lavagna tattica Focus: Lazio-Marsiglia, i numeri della partita sembra una fisarmonica, 22 giocatori che si muovono avanti ed indietro in modo omogeneo. Per lo più il Marsiglia si difende in dieci, la Lazio attacca in otto.

I numeri della gara recitano 10 tiri per la Lazio e 14 per il Marsiglia. I francesi totalizzano 652 passaggi e la Lazio 474, i francesi alleggeriscono più palle all’indietro e sulle fasce, la Lazio gioca più centralmente e più in profondità. Il dato nettamente superiori della squadra casalinga è nei dribbling: 22 a 12 di cui 6 di Felipe Anderson. La Lazio perde 24 palle in tutta la gara ma solo 4 nella propria metà campo. Tra i migliori in campo Cataldi, che mette insieme il maggior numero di passaggi (39) con una percentuale di riuscita dell’84%. Il possesso palla chiude con uno score finale di 57% a 43% per i marsigliesi. Il dato che devono migliorare i biancocelesti è quello dei contrasti, i francesi ne fanno registrare quasi il doppio 9 a 17.

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*