Lazio, numeri di sarrismo

La Lazio che sabato sera ha ribaltato l’Inter Campione d’Italia, non solo a dato una risposta da uomini come chiedeva il suo allenatore ma ha messo in mostra per la prima volta in campionato qualcosa di quel sarrismo di cui si era tanto parlato e che sembrava non arrivare mai. Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport,  ci sono i numeri a fotografare i progressi di una Lazio che ora non si deve fermare. La Lazio nel primo tempo contro l’Inter aveva un baricentro alto 53,7 metri contro i 45,9 dell’avversario. Bene i recuperi: 45 contro 29. Alta la percentuale di passaggi riusciti: 519 contro 437. E anche la precisione di palleggio (92%). Sono le regole che detta Sarri: squadra aggressiva, che vuole imporre il proprio gioco con qualità e precisione. Il risultato ha dato ragione e ora contro Marsiglia e Verona ci sono due occasioni per far vedere che i progressi sono reali e non casuali. Il bello potrebbe arrivare solo ora.

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*