Immobile, Piola a due passi

Non sarà una settimana come tutte le altre per Ciro Immobile perché avrà la prima occasione per diventare il miglior marcatore della storia della Lazio e battere quel record di Silvio Piola che è lì da quasi 80 anni. Prime due chance: Marsiglia giovedì e Verona domenica. Aggancio e sorpasso sono già a portata di mano.

Ciro, come riportato dal Corriere dello Sport in edicola oggi, dopo il rigore segnato contro l’Inter, è arrivato a quota 157 gol con la maglia della Lazio. Piola è lì a 159. L’attuale bomber, in 228 partite, è stato capace di segnare 157 volte. La storia si apre il 21 agosto del 2016 (Atalanta-Lazio 3-4) e si chiude, al momento, a sabato scorso (Lazio-Inter 3-1). Quest’anno sta viaggiando con la media di una rete a partita: 7 in 7 match. Al momento è capocannoniere della Serie A e non sfigura nemmeno fuori confine. Tra i sei giocatori che hanno segnato almeno 7 gol nei cinque campionati top europei (nel 2021-22), solo Haaland (6 gare e 9 reti) ha collezionato meno presenze di Immobile (7), Re Ciro si prepara alla grande festa per celebrare l’ennesimo record. Poi sarà definitivamente leggenda!

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*