FANTACALCIO – I consigli su chi schierare nell’ottava giornata di Seria A

Roma – Dopo la sosta della nazionali torna la Serie A con l’ottava giornata. Si parte oggi alle 15:00 con Spezia-Salernitana per finire con il “monday night” Venezia-Fiorentina. Due i big match di giornata. Il primo, in ordine cronologico, è quello tra Lazio e Inter in programma oggi alle 18:00. L’altra gara di cartello è il posticipo di domenica sera dello Stadium tra Juventus e Roma. In questa rubrica vi daremo i nostri consigli su chi schierare al Fantacalcio in questa giornata. 

Spezia-Salernitana (Sabato 16 ottobre ore 15:00)

Thiago Motta recupera il capitano, Maggiore, la mente del suo Spezia. Altro profilo da inserire in formazione è Verde con 2 reti e un assist al suo attivo, una gara da sfruttare per aumentare il suo bottino. Tra gli ospiti l’uomo del momento è Milan Djuric. Con Symi che non ha ancora trovato la forma migliore e Ribery fermo ai box i campani si affideranno al Bosniaco per dare continuità alla vittoria contro il Genoa.

Lazio-Inter (Sabato 16 ottobre ore 18:00)

Sarri ha chiesto una reazione alla squadra, in particolare ai “senatori del gruppo” dopo la pessima prova di Bologna. La catena di destra biancoceleste portebbe essere la più pericolsa per i neroazzurri. Inoltre Milinkovic e Felipe Anderson hanno l’Inter come avversario preferito per segnare. Inzaghi torna a Roma da avversario senza i cileni che non sono stati convocati. In extremis invece gli argentini raggiungeranno il resto della squadra direttamente a Roma. Lautaro dovrebbe partire dal primo minuto. Tuttavia tra i nerazzurri vi consigliamo di schierare Barella e Perisic che sembrano i più in forma in casa interista. 

Milan-Hellas Verona (Sabato 16 ottobre ore 20:45)

Pioli non avrà a disposizione Braim Diaz e Teo Hernandez, positivi al COVID-19, e Maignan infortunato. Tra i rossoneri vi consigliamo Saelemaekers e Giroud. Tudor ritrova Veloso dal 1’ mentre Faraoni non è al meglio ma dovrebbe farcela. Vi consigliamo tra gli scaligeri Simeone, che è in vantaggio nel ballottaggio con Kalinic, e Barak, che è il più in forma dei suoi. 

Cagliari-Sampdoria (Domenica 17 ottobre ore 12:30)

Il lunch match si disputa alla Sardegna Arena dove saranno di fronte Cagliari e Sampdoria. Tra gli uomini di Mazzarri consigliamo il rumeno Razvan Marin (3 assist) e Keita Baldè (2 gol). D’Aversa dovrà fare a meno di Damsgaard infortunato, tra i blucerchiati vi consigliamo Candreva (3 gol e 2 assist) e Augello (1 gol). 

Empoli-Atalanta (Domenica 17 ottobre ore 15:00)

Gara complicata per l’Empoli di Andreazzoli che ospita l’Atalanta di Gasperini. 

I padroni di casa hanno Pinamonti in dubbio, Mancuso dovrebbe partire dal 1’, tuttavia potreste schierare Bajrami (2 gol e 1 assist), la mente dei toscani e Di Francesco, brevilineo che potrebbe mandare in difficoltà i giganti della difesa bergamasca. La Dea si presenta con quattro assenti di lusso, Pessina Djimsiti, Gosens e Hateboer sono infortunati. Vi consigliamo Muriel che dovrebbe vincere la concorrenza con Zapata e Malinovskiy col suo sinistro potente 

Genoa-Sassuolo (Domenica 17 ottobre ore 15:00)

Il Genoa viene da una sconfitta cocente patita a Salerno e vorrà riscattarsi, stessa sorte per gli emiliani sconfitti dall’Inter nella giornata precedente. Tra i rossoblù Cambiaso è la sorpresa stagionale (1 rete e 2 assist). Altro uomo sugli scudi è Mattia Destro che ha siglato 4 reti in altrettante gare. Dionisi avrà bisogno di ritrovare il miglior Raspadori che non ha ancora inciso. Djuricic, grazie alle sue doti tecniche, potrebbe brillare tra le linee avversarie.  

Udinese-Bologna (Domenica 17 ottobre ore 15:00)

Gotti si affiderà ai suoi uomini migliori per vincere contro il Bologna. Arslan e Pereyra sono indubbiamente consigliati. Tra i Felsinei, lo scozzese Hickey è in forma straripante (2 gol), mentre Arnautovic sembra ormai diventato il vero leader degli uomini di Mihajlovic. 

Napoli-Torino (Domenica 17 ottobre ore 18:00)

Il Napoli, capolista a punteggio pieno, ci offre l’opportunità di schierare il portiere Meret, in un giornata con due scontri diretti tra 4 big e 2 portieri affidabili infortunati. Oltre al portiere, tra gli uomini di Spalletti consigliamo Anguissa e Oshimen. Juric proverà a fermare la cavalcata partenopea, con Belotti recuperato, e in vantaggio su Sanabria nel ballottaggio, date fiducia al gallo. Anche Brekalo è in forma e sembra aver già assimilato l’idea di calcio chiesta dal tecnico granata.  

Juventus-Roma (Domenica 17 ottobre ore 20:45)

Dybala non ce la fa, Allegri dovrà farne a meno, stessa sorte per Morata. Cuadrado dovrebbe essere chiamato agli straordinari dopo gli impegni con la nazionale. Schierate il colombiano visto che la Roma ha dimostrato di soffrire le accelerazioni degli esterni avversari. Altro nome da inserire è Chiesa, quando sta bene fisicamente è devastante. Mourinho recupera Zaniolo, dopo il fastidio muscolare accusato contro l’Empoli. Tra i giallorossi consigliamo di affidarvi a Pellegrini e Veretout (8 gol e 3 assist in due).

Venezia-Fiorentina (Lunedì 18 ottobre ore 20:45)Monday night per il Venezia di Zanetti. Tra i lagunari potete puntare sul centrocampista Aramu, rigorista e con una fantamedia di 6,8. Anche Okereke può rappresentare una suggestione, il nigeriano ha collezionato sei presenze finora effettuando 8 dribbling di cui 6 riusciti. Tra i viola di Italiano consigliamo Nico Gonzalez (1 gol e 1 assist), inoltre l’argentino ha vinto ben 30 duelli contro i 17 persi. Altro profilo su cui puntare potrebbe essere Martinez Quarta che ha già segnato una rete in campionato e ha una fantamedia di 6,5.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*