Serie A, domani i sorteggi dei calendari

Soltanto ieri per le vie di Roma abbiamo ancora una volta festeggiato gli eroi di Wembley, con il ricordo ancora freschissimo nella mente del rigore decisivo parato da Donnarumma con quel titolo Europeo che finalmente tornava dopo 60 anni in Italia, che la nuova stagione bussa già alle porte. La Lega di Serie A, infatti, ha reso noto che nella giornata di mercoledì, alle ore 18:30, verrà presentato il calendario 2021/22. Le giornate che comporranno la prossima stagione saranno svelate in diretta su Dazn. Svelati inoltre i criteri che porteranno alla composizione del calendario delle partite, con la novità delle gare del girone di ritorno in ordine diverso, sia come sequenza, sia come composizione all’interno di una giornata, rispetto all’andata. Tra i criteri, non potranno essere programmati i derby nella prima e nell’ultima giornata, con le stracittadine che dovranno svolgersi in giornate differenti. I vincoli riguardano, tra gli altri, il divieto dei big match (tra Atalanta, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma, oltre ai derby di Genova, Milano, Roma, Torino e quelli toscano e campano) nei turni infrasettimanali, oltre al divieto di ripetere incontri già disputati alla prima e all’ultima giornata negli ultimi campionati e quello per le sfide tra le squadre che partecipano alle coppe dopo un turno europeo.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*