Lazio, tutto su Kostic

E’ il nazionale serbo di 28 anni, ala offensiva che viene valutato 25-30 milioni di euro, il prescelto dalla società come primo rinforzo del futuro tridente offensivo da consegnare al nuovo allenatore.  La dirigenze dell’Eintracht di Francoforte, proprietaria del cartellino di Filip Kostic, è a Roma n questi giorni e i contatti sono serviti proprio a definire i margini della trattativa. Come ripportato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, c’è in piedi la possibilità di un prestito con diritto di riscatto che permetterebbe alla Lazio di rinforzare il reparto offensivo senza un forte esborso economico. Un primo incontro c’è stato, si va avanti. Kostic è considerato ideale per il progetto 4-3-3 di Sarri. È gestito da Ramadani, stesso agente del tecnico e in queste settimane molto a contatto con gli ambienti di Formello. Gli assist sono la sua specialità. Ne ha realizzati 41 dal 2018-2019. Solo nell’ultima stagione ne ha collezionati 17 in Bundesliga. Solo Müller del Bayern ha fatto meglio: 21. Tare studia il colpo, vuole regalare un giocatore forte e di livello al nuovo allenatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*