Lazio, dopo Radu pronti altri due rinnovi

La nuova Lazio prende forma anche attraverso i rinnovi e dopo il prolungamento del contratto del fedelissimo Stefan Radu, che era in scadenza a fine mese, le strategie biancocelesti si rivolgono verso Luiz Felipe e Adam Marusic, vincolati fino alla prossima stagione. Due trattative già avviate da tempo e pronte a portarsi in dirittura d’arrivo, per due nomi che si propongono anche tra i protagonisti del nuovo corso tecnico targato Maurizio Sarri.

Sarri apprezza Luiz Felipe, che ritiene integrabile nel suo progetto per la difesa a quattro. Il 24enne brasiliano, lanciato in A da Inzaghi, dovrebbe agire sul centro destra. Da titolare. O anche giocarsi il posto nel caso in cui arrivi un altro centrale.  Si sta lavorando a un contratto fino al 2026 con un ingaggio praticamente raddoppiato per arrivare a circa due milioni di euro a stagione. 

Per Marusic occorrerà ridisegnare un ruolo nello scacchiere di Sarri. Il 28enne montenegrino viene da una stagione che ha esaltato le sue doti di duttilità da esterno nel centrocampo a cinque. Ma Marusic si è fatto valere pure sulle fasce della difesa e proprio con quelle funzioni potrebbe ricollocarsi nel progetto di Sarri che invece varia la mediana con un assetto a tre. In particolare, Marusic si prospetta come una soluzione per la corsia di destra della retroguardia. Il nuovo legame di Marusic con la Lazio potrebbe spingersi fino al 2026. Anche per lui ingaggio quasi raddoppiato per salire con alcuni bonus a quasi due milioni di euro all’anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*