Inzaghi positivo, ma ad un passo dal rinnovo

Il tecnico biancoceleste risulta positivo al covid e salta la trasferta di Verona ma intanto arriva il rinnovo di contratto.
24 ore avvolte dal mistero. La giornata di ieri per Inzaghi si è trasformata in un thriller: prima di indiscrezione su un possibile incontro con Lotito a Formello, poi le voci sulla presunta positività al covid.
Le tessere non tornavano al loro posto, la trama nascondeva più di un dubbio. Solo in serata la storia Instagram della moglie Gaia ha risposto alle domande rimaste in sospeso: il tecnico ha contratto il covid. Ecco perché ieri non si è presentato al centro sportivo. Nessuna visita medica, nessun appuntamento improrogabile -scrive il Tempo – semplicemente un tampone risultato positivo. Nonostante questa ulteriore complicazione, ieri sono arrivate conferme importanti in merito al prolungamento per altri 3 anni di Simone con la Lazio.
Anche i dettagli economici sembrano delineati. Inzaghi guadagnerà 2,5 milioni la prima stagione, l’ingaggio poi andrà a salire e a questo si aggiungeranno sostanziosi bonus in caso di partecipazione alla Champions League. Garantita anche la somma da destinare allo staff tecnico di Inzaghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*