“Kalle” Riedle: la Lazio una grande esperienza

Kart Heinz Riedle, centravanti della Lazio negli anni 90 ora in società nel Borussia Dortmund, ha parlato ai microfoni di Sky Sport poco prima del match del suo Borussia contro il Manchester City in Champions League, della sua avventura in Italia e in particolare nella Lazio: “Mi sento ancora con Paulo Sousa e Beppe Signori. È stata una grande esperienza stare in Italia e soprattutto stare alla Lazio. In gioventù ho praticato il salto in alto e per questo ero così abile bei colpi di testa. Oggi la Serie A è diversa dai miei tempi ma continuò a guardare ancora il calcio italiano. La Champions League è una manifestazione sempre molto difficile, la concorrenza è molto forte. La Juve è stata sfortunata col Porto come la Lazio che ha preso un Bayern in ottima forma. Immobile? È stato un grande peccato che in Germania non abbia fatto vedere cosa veramente può dare perché lui è un grande attaccante”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*