Inzaghi eguaglia Eriksson: 8 vittorie casalinghe consecutive

Il successo casalingo contro lo Spezia rilancia le ambizioni Champions dei biancocelesti e permette a Simone Inzaghi di eguagliare un altro piccolo record. La sua Lazio ottiene infatti l’ottava vittoria casalinga consecutiva. Era da marzo 1999 che la Lazio non riusciva a fare tanto. Le vittorie – come sottolinea il Corriere dello Sport – sono iniziate il 20 dicembre con il 2-0 contro il Napoli di Gattuso. Dopo quella sfida sono caduti sotto i colpi di Immobile e compagni, la Fiorentina (2-1), la Roma (3-0), il Sassuolo (2-1), il Cagliari (1-0), la Sampdoria (1-0), il Crotone (3-2) e la squadra guidata da Italiano.

La corsa di Eriksson si bloccò con il Milan

Per ritrovare otto vittorie casalinghe consecutive bisogna tornare indietro di oltre vent’anni. Nella stagione 98-99, la Lazio di Sven Goran Eriksson iniziò un ciclo straordinario battendo allo stadio Olimpico la Sampdoria 5-2 (con tre calci di punizione di Sinisa Mihajlovic). Da quella sfida in poi i biancocelesti sconfissero Udinese, Fiorentina, Piacenza, Perugia, Inter, Salernitana e Venezia. I successi si bloccarono il 3 aprile contro il Milan. Pareggio che risultò decisivo nella corsa scudetto, che premiò i rossoneri per un punto sui biancocelesti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*