Borrè, adesso si può fare

Il Gremio si chiama fuori dalla corsa per Rafa Borrè, ora è ufficiale. I brasiliani non hanno gradito le sue titubanze e hanno deciso di annunciare pubblicamente di non essere più interessate all’attaccante del River Plate. “La decisione si basa sull’ insicurezza, generata dall’ incertezza dell’atleta che solleva dubbi sulla sua volontà di entrare a far parte della nostra squadra”. Sensazioni, scrivono i media argentini, generate dall’interesse di diversi club europei.
Ritirata così l’offerta da 1,6 milioni di euro a stagione per il colombiano, che aveva chiesto del tempo per decidere il suo futuro. È in scadenza, a giugno sarà presto libero di scegliere l’opzione migliore per la carriera e non poco tempo fa aveva lasciato intendere, chiaramente, che il suo desiderio fosse quello di attraversare di nuovo l’oceano Atlantico.
Intanto – scrive il Corriere dello Sport – un’altra voce di mercato e riguarda l’ex difensore brasiliano della Fiorentina Vitor Hugo, oggi al Trabzonspor, dove ha messo insieme 24 presenze e segnato 4 gol. I portali locali assicurano che la Lazio abbia presentato un’offerta da 5 milioni per il centrale mancino, che ha 29 anni. Un’offerta che è stata ritenuta troppo bassa dalla dirigenza del club di Istanbul.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*