La Procura Federale apre un’inchiesta sul Torino

“Il Torino ha tratto profitto dall’Asl. Comportamenti non in linea con i principi di lealtà”. Con queste parole il giudice Sandulli evidenziava il comportamento della società granata, stigmatizzando il tentativo di evitare di disputare la gara. Lo stesso Sandulli regalava un assist al Procuratore Federale, spiegando che “resta del tutto integra e impregiudicata l’eventuale attività di inchiesta, e i conseguenti esiti, della Procura Federale in ordine al rispetto dei Protocolli scientifico-sanitari FIGC validati dall’Autorità statale e agli altri profili di rilevanza secondo l’ordinamento sportivo”.

Tradotto: caro Chinè, hai tutto per aprire un’inchiesta sul comportamento della società di Cairo. Il Procuratore Federale ha accettato l’invito e ha deciso di aprire un’indagine. Lotito intanto è pronto ad andare al Collegio di Garanzia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*