Morte Guerini: aperto fascicolo per omicidio stradale

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine in relazione all’incidente costato la vita al calciatore della Primavera della Lazio, Daniel Guerini. Il pm Francesco Minisci vuole fare luce sui fatti accaduti mercoledì sera ed ha proceduto ad avviare un procedimento per il reato di omicidio stradale. Nel tragico schianto, avvenuto intorno alle 20 in via Togliatti, all’incrocio con Viale dei romanisti, sono rimasti gravemente feriti anche due amici di Guerini mentre il conducente dell’altra auto coinvolta non ha riportato ferite gravi.

Un fascicolo contro ignoti

Il fascicolo è al momento contro ignoti. Verrà disposta l’autopsia e si cercherà di individuare la presenza di telecamere che abbiano ripreso le fasi dell’incidente soprattutto per verificare lo stato del manto stradale e la velocità a cui viaggiavano le due vetture. In passato quella via è stata oggetto di polemiche per la presenza di buche e radici, che hanno spesso condizionato il regolare passaggio delle autovetture.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*