Lazio, ecco i ricavi della Champions League

Non ce l’ha fatta la Lazio a superare gli ottavi di finale della UEFA Champions League 2020/21. Dopo il 4-1 della gara di andata, i biancocelesti sono stati sconfitti anche nella sfida di ritorno dal Bayern Monaco, che ha avuto la meglio con un 2-1 figlio delle reti di Lewandowski, Choupo-Moting e Parolo. Dopo la Juventus e l’Atalanta, rispettivamente eliminate da Porto e Real Madrid, anche i biancocelesti hanno lasciato la competizione: nessuna squadra italiana prenderà così parte ai quarti di finale della manifestazione.

IL MARKETPOOL

Ma quanto vale per la Lazio il percorso nella UEFA Champions League 2020/21 in termini economici? I ricavi per la società di Claudio Lotito da questa edizione della competizione hanno verosimilmente superato i 45 milioni di euro.

Tuttavia la quota del marketpool non è attualmente calcolabile dato che la UEFA ha rivisto le cifre al ribasso a causa dell’emergenza Coronavirus. «La UEFA ha spalmato l’impatto finanziario delle perdite subite dalla stagione sportiva 2019/20 nelle cinque stagioni successive fino a quella 2023/24», ha scritto ad esempio l’Inter nell’ultimo bilancio “Sulla base del meccanismo di ripartizione dettagliato per il calcolo comunicato dalla UEFA, prevediamo una riduzione del 4% sugli importi contrattualmente dovuti nella stagione sportiva 2020-2021 (riduzione che sarà applicata a giugno 2021 sulla rata finale del montepremi dovuto per la stagione 2020-2021)“.

LE CIFRE

Dunque, senza considerare il market pool, con la sola disputa della fase a gironi i biancocelesti si erano già assicurati una quota di ricavi importante: 14,5 milioni come bonus partecipazione e ulteriori 12,2 milioni derivanti dal ranking storico/decennale.

A livello di bonus risultati, la formazione guidata da Inzaghi ha invece portato 9 milioni di euro: le due vittorie, all’esordio con il Dortmund e nel ritorno con lo Zenit, sono valse entrambe 2,7 milioni di euro. I quattro pareggi sono valsi 900mila euro ciascuno (a questi vanno aggiunte le quote derivanti dai pareggi e da redistribuire tra i club della competizione).

La qualificazione matematica agli ottavi aveva inoltre garantito un ulteriore bonus pari a 9,5 milioni di euro. Premio che porta così gli incassi del club di Claudio Lotito a quota 45,2 milioni (senza considerare appunto il market pool e la piccola parte derivante dalla redistribuzione delle quote per le gare terminate in parità).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*