Cosmi a Sky: “Non meritavamo questo risultato ma lo accettiamo con sportività”

Il tecnico del Crotone parla ai microfoni di Sky

CROTONE, ITALY - MARCH 07: Head coach of Crotone Serse Cosmi smiles during the Serie A match between FC Crotone and Torino FC at Stadio Comunale Ezio Scida on March 07, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Roma – Brutta sconfitta per il Crotone di Serse Cosmi che, ai microfoni di Sky, commenta così la sconfitta subita contro la Lazio: “La partita non va ridotta all’episodio su Rispoli. Abbiamo affrontato la gara con troppo timore, subendo un gol evitabilissimo, anche se la conclusione è stata bellissima che solo un giocatore come Milinkovic avrebbe potuto fare. Dopo il pareggio di Simy abbiamo preso fiducia ma poi non avremmo dovuto prendere un gol come quello di Luis Alberto, che era totalmente indisturbato. Dopo il 2-2 non ci sono state molte occasioni e fino alle sostituzioni pensavo finisse in pareggio. Poi c’è stato un tiro sbagliato e Caicedo è stato bravo a girarlo in rete. C’è rammarico per una partita così”.

Il tecnico perugino aggiunge: “Il punto con la Lazio avrebbe aiutato ma non dobbiamo abbatterci. Domani riposiamo e da lunedì ci rimettiamo sotto con il nostro campionato. I ragazzi sono delusi, non meritavano questo risultato ma lo accettiamo con sportività. Abbiamo preso l’impegno di ridare dignità ai nostri tifosi e alla nostra squadra”.

Fin dal primo giorno ci siamo prefissati di prendere meno gol possibili. Dobbiamo avere più coraggio, dopo il pareggio avremmo dovuto correre di più. I tifosi, i giocatori e la società sono dispiaciuti ma noi onoreremo la maglia. C’è ancora la possibilità di ribaltare tutto quanto nelle ultime partite” – conclude Cosmi.

Laura Cirilli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*