Radu, i giorni del rientro

Radu i giorni del rientro, Fares cerca la conferma: il difensore rumeno può tornare disponibile venerdì contro il Crotone, l’algerino ha dato segnali a Torino.
Il primo obiettivo di Simone Inzaghi è recuperare Radu. Salvo ritardi sarà il primo titolare che tornerà a disposizione in vista dell’anticipo di venerdì contro il Crotone. Il boss era finito sotto i ferri il 18 febbraio, intervento di ernia inguinale. Sono passate poco più di 2 settimane e spera di tornare almeno tra i disponibili. È da valutare. A partire da oggi giorno di ripresa, fissata alle 15. La Lazio ieri ha riposato; prepara una nuova ripartenza. Inzaghi non avrà ancora Luiz Felipe. Si intravede a bordo campo a Formello e si sorregge solo con una stampella.
Radu può tappare il buco creato a sinistra dalla sua stessa assenza, il che permette ad Acerbi di non muoversi dal centro della difesa.
Andrà preservato il più possibile per evitare nuovi stop. Inzaghi e lo staff devono farlo arrivare integro al finale di campionato.

A Torino intanto è stato rilanciato Fares a sinistra e ha dato segnali, soprattutto nel primo tempo. Ha provato ad approfittare di alcuni vuoti difensivi della Juventus. Si è proposto al tiro, deve ritrovare la condizione. Dopo tante panchine e subentri è uno degli acquisti da sfruttare negli ultimi mesi di stagione. A metà settimana si faranno i conti sulla formazione anti Crotone. Attende novità Strakosha: si è rigenerato dopo un altro stop. Reina traballa potrebbe essere matura una nuova staffetta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*