Formello: scatta l’operazione Juventus

Dopo la comparsata surreale sul prato dell’Olimpico ieri, servita solo a sancire il mancato arrivo del Torino impossibilitato a disputare la gara prevista in calendario perché bloccato dalla Asl di riferimento, la squadra si è ritrovata a Formello agli ordini di Simone Inzaghi per cominciare la preparazione in vista della partita contro Juventus, Sabato sera alle ore 20:45 la compagine biancoceleste è attesa allo Stadium per confrontarsi con la squadra campione d’Italia che ieri sera si è sbarazzata con relativa facilità dello Spezia per 3-0. La società ha rilasciato in tarda mattinata il seguente comunicato: «Allenamento mattutino quest’oggi per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata alle ore 11:00 presso il Campo Centrale del Centro Sportivo di Formello. Al termine di un iniziale riscaldamento atletico, la squadra ha svolto delle esercitazioni sul possesso palla tramite alcuni torelli. Successivamente, al termine di un lavoro atletico sulla forza, la squadra ha svolto un lavoro tecnico sul 3vs2 ed una partitella a campo ridotto. Nella giornata di domani è prevista una seduta d’allenamento pomeridiana.» Assente sicuro sabato sera sarà Manuel Lazzari, l’esterno ieri si era sottoposto presso la clinica Paideia a dei controlli strumentali che purtroppo hanno confermato le sensazioni al termine della partita di Bologna, si tratta di un trauma elongativo al polpaccio destro, che lo costringerà a restare fermo per almeno 10-12 giorni. Continua nel percorso riabilitativo anche Radu reduce dall’operazione all’ernia inguanale, si spera addirittura di rimetterlo a disposizione per sabato sera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*