Calcio di rinvio

Si sono incartati tra protocolli e regolamenti scavalcati, come a ottobre e ancora una volta da un divieto ASL, i cui provvedimenti sono riconosciuti di rango superiore rispetto all’ordinamento sportivo. Il caso Lazio Torino entrerà nelle mani del giudice sportivo Mastrandrea, si è sviluppato in modo diverso e chissà come finirà. Perché gli ” almeno 7 giorni di isolamento domiciliare” disposti dalla Asl scadevano lunedì a mezzanotte e noi ieri, ma solo nella giornata di lunedì ( dopo richieste insistenti nel weekend Dagli uffici di via Rosellini a Milano) sono diventati 8 giorni.
Ieri il consiglio di lega all’unanimità aveva votato per il rispetto del protocollo. Cairo quasi isolato, tensione alta con Lotito e Giulini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*