Tare a Sky: “Volevamo giocare la nostra partita”

Il ds biancoceleste parla ai microfoni di Sky

Roma – “Potrei dire tante cose perché noi abbiamo rispettato il regolamento, siamo venuti allo stadio, aspettiamo 45 minuti poi dopo lasciamo tutto in mano agli organi competenti”. È un Igli Tare polemico quello che parla ai microfoni di Sky mentre i biancocelesti aspetteranno 45’ per poi lasciare il campo. 

Lazio – Torino non si giocherà e il ds aggiunge: “Volevamo giocare la nostra partita, il campionato va rispettatoIn certi casi gli interessi dovrebbero essere messi da parte, per quello che ci riguarda noi siamo qui, aspettiamo e rispettiamo  ciò che dice la Lega.

Tare aggiunge: “Non voglio creare polemica e l’unica cosa che conta è che noi siamo qui, chi deve decidere deciderà. Non ci è stato proposto spostare la gara, pensavamo di giocare la partita che abbiamo preparato. Possiamo discutere su tante cose ma noi abbiamo rispettato il protocollo, nel momento opportuni vedremo cosa succederà”.

Laura Cirilli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*