Mihajlovic: “Noi in emergenza contro una Lazio ferita” (VIDEO)

Una sfida contro il suo passato. Sinisa Mihajlovic affronterà la Lazio e Simone Inzaghi, suo ex compagno di squadra ai tempi dello scudetto. Una gara che il Bologna, per stessa ammissione del tecnico, affronterà in emergenza. “Dietro abbiamo dei problemi. Se Tomiyasu le ha giocate tutte un motivo ci sarà, senza di lui perdiamo tanto. A forza di dire e scrivere che è l’uomo più impiegato del campionato alla fine si è fatto male”. Il Bologna affronterà una Lazio reduce dalla brutta sconfitta casalinga contro il Bayern Monaco. “Quando perdi così qualche certezza si incrina. Dovremo essere bravi ad aggredirli e a non far ritrovare al nostro avversario certezze. Sarà una partita aperta. Proveremo a fare una partita simile a quella dell’andata, in cui avemmo più possesso palla e più occasioni. Alla fine perdemmo: speriamo che questa volta cambi il risultato”. Chiede anche a Skov Olsen e Orsolini un salto in avanti, Mihajlovic, perché la fascia destra del suo attacco fatica a trovare un padrone: “Uno, Orsolini, è più sfrontato e incosciente: davanti è più pericoloso, ma pure più disattento in fase difensiva. L’altro, Skov, è più applicato e concentrato, ma non è sfrontato in fase offensiva. Mettendo insieme le qualità migliori di entrambi ne verrebbe un giocatore fortissimo. Dobbiamo farli diventare forti entrambi”.

DAL CANALE YOUTUBE UFFICIALE DEL BOLOGNA CALCIO

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*