RADU TORNA A CORRERE

Un ritrovato Radu, decisivo con Atalanta e Cagliari

Il Bayern Monaco alle spalle, il Bologna all’orizzonte: la Lazio e’ pronta a rituffarsi in campionato per riprendere il feeling con la vittoria a partire già da sabato quando, allo stadio Dall’Ara, affrontera’ i rossoblu’ guidati dall’ex Sinisa Mihajlovic. Un incontro nel quale Inzaghi dovra’ fare i conti con le assenze di Escalante, squalificato, Luiz Felipe e Radu.

Il boss torna a correre

Proprio dal romeno, pero’, arrivano segnali positivi: il difensore, infatti, nell’allenamento e’ sceso in campo per una blanda corsa in scarpe da ginnastica, un passo avanti dopo l’operazione per un’ernia inguinale subita lo scorso 18 febbraio. Radu ha voglia di bruciare i tempi. Aveva messo nel mirino la trasferta di Monaco, ma visto il risultato della gara d’andata potrebbe anche recuperare senza troppe pressioni, cercando di riprendere la giusta condizione. Una seduta, quella odierna, che ha visto il tecnico biancoceleste gestire le forze con Reina, Milinkovic-Savic, Correa e Immobile esclusi dalla partitella finale cosi’ come Marusic, uno dei piu’ impiegati, che non si e’ proprio visto in campo. Nessuno di loro, pero’, sembra essere in dubbio per la sfida al Bologna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*