Correa, carica e voglia di rivincita

Un Correa da battaglia ma con la testa sulle spalle. La Lazio per affrontare il Bayern Monaco si aggrappa alle giocate del tucu, thriller 2018 sfido i tedeschi con la maglia del Siviglia. Quel giorno preso una traversa ma anche un brutto rosso. Fu espulso al novantaduesimo dopo un entrata su Javi Martinez runa successiva rissa con Wagner. L’argentino oggi è più maturo:”Negli anni si cresce – ha dichiarato a Lazio Style – si migliora aggiungendo esperienza. Adesso sono più sicuro di me stesso e di quello che faccio. Quando sono arrivato a Roma c’era tanta gente ad aspettarmi all’aeroporto, questo ti dà voglia di ricambiare l’affetto ed è stato importante per me. Emozioni del genere ci volevano, a Roma ho vissuto momenti indimenticabili. Noi sappiamo quello che facciamo ogni giorno, quanto sia dura. Festeggiare dopo questi sacrifici è veramente bello”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*