Formello, la rifinitura: carte coperte alla vigilia del Bayern ma Inzaghi ha già la sua formazione

I biancocelesti si sono ritrovati a Formello per svolgere la consueta seduta ad un giorno prima del big match. Ma la vigilia non è come le altre, a Roma c’è il Bayern campione del mondo

Formello – Che non è un pomeriggio come gli altri a Formello e dintorni si capisce subito. Tra addetti ai lavori e qualche curioso, il campo sportivo della Lazio è l’osservato speciale. E’ la vigilia di Lazio-Bayern di Monaco, valevole per gli ottavi di finale della Champions League 2020/21, una partita unica per tutta la città. Immobile nella conferenza di preparazione alla gara ha detto: “questa partita è un premio e come tale dobbiamo affrontarla”, il pensiero comune nello spogliatoio e non solo. Inzaghi nella seduta odierna – aperta alla stampa e agli occhi del mondo – ha mischiato le carte, o meglio non ha voluto svelarle. Ma la formazione nella sua testa è già ben delineata.

Spazio al sogno – Il mister biancoceleste cercherà di schierare il miglior undici a disposizione. Aspetterà la sgambata di domani per sciogliere gli ultimi dubbi, ma la sensazione è che vada sul sicuro. Si affiderà alla formazione che per gran parte se l’è conquistato questo ottavo di finale, con qualche piccolo accorgimento. In difesa il terzetto sarà ancora quello composto da Patric, Acerbi e Musacchio. L’argentino sarà il marcatore, Acerbi il centrale che coordinerà il pacchetto arretrato, Patric colui che avrà maggiori compiti di impostazione difensiva. Il centrocampo è il titolarissimo: Lazzari e Marusic sulle fasce, Milinkovic, Leiva e Luis Alberto in zona centrale. La linea mediana è il cuore del gioco e dei risultati biancocelesti, ci vorranno le migliori prestazioni di tutti.

Attacco – L’attacco sarà quello delle grandi occasioni. Correa ed Immobile partiranno titolari, Muriqi e Caicedo pronti a subenatrare. Il numero 20 biancoceleste, non è al meglio ma ha fatto di tutto per esserci e dare il suo contributo. E’ tornato in gruppo Pereira, dopo la febbre che lo ha fermato per la gara interna contro la Samp. Gli assenti dal campo di oggi erano Luiz Felipe e Radu, con il romeno che però ha seguito tutto l’allenamento dei compagni da bordo campo. Il gruppo è unito tutti remano verso lo stesso obiettivo, la speranza è che questo obiettivo sia un sogno che alla vigilia sembrava troppo anche sussurrare.

Probabile Formazione

Lazio 3-5-2

Reina; Patric, Acerbi, Musacchio; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile.

A disp.: Strakosha, Hoedt, Armini, Parolo, Akpa Akpro, Fares, Lulic, Pereira, Muriqi, Caicedo. All. S. Inzaghi

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*