Milinkovic Savic e Luis Alberto: siete la coppia più bella

Milinkovic-Savic e Luis Alberto sono gli uomini copertina che hanno trascinato la Lazio nella vittoria contro la Sampdoria, stanno vivendo la loro forse migliore stagione per come riescono ad abbinare qualità e quantità. Stanno trovando anche il gol con una continuità che mancava nel loro straordinario bagaglio tecnico, soluzioni balistiche in corsa o da fermo su punizione. Decisivi come non mai. E come leggiamo dalle pagine dell’edizione odierna della Gazzeta dello Sport, a tre giorni dalla sfida più affascinante dell’anno Inzaghi ottiene, oltre alla sua vittoria numero 100 in campionato, anche le risposte che cercava dagli uomini chiave. In particolare dai due assi di centrocampo, quelli il cui rendimento è decisivo per trasformare la Lazio da squadra buona a ottima. Milinkovic e Luis Alberto, di loro si tratta, annusano l’atmosfera del big match alle porte e indossano l’abito della festa. Il serbo crea (settimo assist per lui, record eguagliato), lo spagnolo finalizza (settima rete, ora è il secondo miglior marcatore della squadra). Se il gol che decide la gara è la copertina della loro prestazione, dietro c’è anche tanta altra roba. Tocchi d’alta scuola, ma anche recuperi preziosi. Ed eccessivo altruismo, come quello che nel finale di gara porta Milinkovic a cercare l’ennesimo assist (per Muriqi) invece di segnare. Accanto ai due gioielli brilla anche il resto del centrocampo, capace di assicurare il giusto filtro ad una difesa che, pur in emergenza, resta indenne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*