Radu si dovrà operare. Già oggi sotto i ferri?

Niente da fare, Radu si dovrà operare. Adesso restano solo da stabilire le tempistiche. Stamattina il romeno farà un nuovo consulto per valutare le condizioni dell’ernia inguinale che lo ha condizionato negli ultimi due mesi. E sulla base di questo – scrive il Corriere dello Sport- si deciderà quando si dovrà sottoporre all’intervento chirurgico.
Inizialmente sembrava che addirittura l’operazione potesse avvenire Ieri sera dopo che nel pomeriggio il giocatore aveva provato ad allenarsi.
Al termine della seduta si era soffermato a parlare con Simone Inzaghi e lo staff tecnico: un confronto in cui ha spiegato che il fastidio non è più sostenibile.
Nel caso in cui oggi venisse certificata l’impossibilità di impiegarlo in Champions League, allora Radu finirebbe subito sotto i ferri con l’obiettivo di tornare in tempo per il match di ritorno in programma il 17 marzo in Germania.
Per questo tipo di operazioni infatti i tempi di recupero sono di circa un mese e il. romeno potrebbe farcela in extremis Insomma al massimo Stefan potrà disputare uno solo dei due match. Dal consulto odierno si capirà quale di questi metterà nel mirino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*