Oltre Hoedt anche Lazzari fermato dal giudice sportivo

Manuel Lazzari, un gol in questa stagione

Erano molto arrese le decisioni del giudice sportivo in merito alle relative sanzioni per la prossima giornata di campionato soprattutto in merito alla frase blasfema di Manuel Lazzari inquadrata dalle telecamere durante la partita di domenica sera a San Siro. E purtroppo sanzione è stata, infatti oktre a Wesley Hoedt che salterà la partita di sabato prossimo per cumulo di ammonizioni anche l’esterno di Simone Inzaghi dovrà rimanere fermo per una giornata. Ecco il dispositivo della sentenza emessa: “Il Giudice Sportivo, ricevuta dalla Procura federale rituale segnalazione ex art. 61, comma 3 CGS (a mezzo e-mail pervenuta alle ore 8.33 del 15 febbraio 2021) in merito alla condotta del calciatore Manuel Lazzari (Soc. Lazio) consistente nell’aver pronunciato un’espressione blasfema al 7° del secondo tempo; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che il calciatore in questione è stato chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva un’espressione blasfema, individuabile ed udibile senza margini di ragionevole dubbio, e che, pertanto, tale comportamento, deve essere sanzionato ai sensi dell’art. 37, comma 1, lett. a) CGS, e della richiamata normativa sulla prova televisiva; P.Q.M. delibera di sanzionare il calciatore Manuel Lazzari (Soc. Lazio) con la squalifica per una giornata effettiva di gara

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*