Lazio, guai in difesa: Radu a rischio, Luiz Felipe a fine marzo

Sono giorni delicati per Inzaghi in vista della Samp e del Bayern Monaco: dietro uomini contati

 Lazio alle prese con infortuni e squalifiche. Come possiamo leggere dalle pagine odierne del Corriere dello Sport, difesa in emergenza per la partita contro la Sampdoria di sabato sera, e, come se non bastasse, dopo tre giorni c’è l’andata degli ottavi di Champions League contro il Bayern Monaco appena laureatosi Campione del Mondo per club . Simone Inzaghi attende notizie dall’infermeria e fa i conti anche con l’impegno ravvicinato. Tutto ruota intorno a Stefan Radu, non al meglio la scorsa settimana per un problema muscolare e out a pochi minuti dal fischio d’inizio contro l’Inter. Per lui si attendono i controlli medici. Potrebbe essere risparmiato domenica.

Inzaghi e l’emergenza in difesa

Al netto della possibile assenza di Radu, va segnalata anche la squalifica di Hoedt. Il giallo a Milano lo costringerà a saltare l’anticipo di campionato contro la Sampdoria. Un doppio problema. Ad Inzaghi rimangono Musacchio, Patric e Acerbi più Parolo adattato in quella posizione. In rosa c’è anche Armini, ma che non ha mai visto il campo. Soluzioni? Patric a sinistra, altrimenti Musacchio centrale con Parolo e Patric ai suoi lati.. Poi c’è il problema Lazzari e la sua possibile squalifica con la prova tv per un espressione blasfema, sarebbe un problema in più per il tecnico della Lazio che si appresta a vivere un periodo delicatissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*