Formello, Nel mirino la Samp. Possibile ritorno dal primo minuto per Lulic

Prima seduta a ranghi completi in vista di due sfide importanti

Formello – La Lazio si ritrova per la prima seduta in vista della partita di sabato contro la Sampdoria. I ragazzi di Inzaghi si riuniscono sul terzo campo di Formello per le prime prove tecniche ma soprattutto per valutare le condizioni di alcuni giocatori. 

RISCALDAMENTO INTERNO – È un classico allenamento invernale, le temperature sono molto basse e il riscaldamento comincia all’interno, nella palestra del centro sportivo laziale.

NON C’E’ STEFAN RADU – Dopo il forfait dato nel pre partita al Meazza, il rumeno manca anche oggi. Il fastidio all’adduttore continua a farsi sentire ma si attendo i risultati degli esami strumentali. Si spera in un suo recupero per la partita di Champions contro il Bayern Monaco del 23 febbraio. Mancano all’appello anche Armini, Lulic, Akpa Akpro, Leiva e Milinkovic ma molto probabilmente, il tecnico biancoceleste gli ha concesso qualche giorno in più di riposo per poi prepararsi al meglio per le due sfide imminenti.

PRIMA LA SAMP E POI IL BAYERN – Settimana intensa per Inzaghi che prepara la partita di Campionato contro la Sampdoria ma getta le basi anche per la sfida di Champions contro i tedeschi del Bayern Monaco

BALLOTTAGGIO SULLA SINISTRA – Il primo allenamento a ranghi completi inizia con un possesso palla a squadre, dove si affrontano fratinati arancioni contro fratinati azzurri.  Con Lazzari e Hoedt squalificati, le uniche certezze per la difesa biancoceleste sono Acerbi e Musacchio. Inzaghi a destra posiziona Marusic che probabilmente ritroverà il suo ruolo naturale e che finora è stato utilizzato sulla corsia sinistra. Corsia sinistra che vede il ballottaggio FaresLulic, con il bosniaco che potrebbe trovare il suo nuovo debutto dal 1′.

LAVORO ATLETICO DIFFERENZIATO – Lavoro atletico differenziato per chi invece ha preso parte alla sfida di domenica contro l’Inter. Allenamento più blando che concede maggiore concentrazione per le prossime gare. Domani un’altra seduta di allenamento che renderà ancora più chiare le idee a Inzaghi.

Laura Cirilli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*