Inzaghi: “Loro favoriti per lo scudetto. Il nostro è rimanere in Champions”

Simone Inzaghi, alla guida della Lazio dal 2016

“Rimanere in Champions e’ il nostro scudetto”. Non usa giri di parole Simone Inzaghi alla vigilia della sfida contro l’Inter. Allo stesso tempo però il tecnico biancoceleste smorza gli entusiasmi di chi crede che la sua Lazio possa competere per il titolo con i nerazzurri. Inzaghi getta acqua sul fuoco. I favoriti, per il titolo e per la gara di domani, restano gli uomini di Conte. “Parliamo della favorita, insieme alla Juve, per vincere il titolo. Loro sono usciti dalla Coppa Italia, saranno arrabbiati ma cercheremo di farci trovare pronti. Dovremmo essere umili, ci giocheremo la partita a viso aperto. Domani si incontrano due grandissime squadre, prima del lockdown ci giocavamo lo scudetto insieme. Sara’ importante l’approccio alla partita, dovremo essere bravi perchè loro sono forti, allenati bene e ben messi in campo”.

Qualche dubbio in difesa. Musacchio e Patric in ballottaggio e c’è un piccolo problema legato a Radu. “Abbiamo avuto un contrattempo con Radu, vedrò nella rifinitura ma sto cercando di recuperare tutti. Sono molto contento di Musacchio, e’ andato al di la’ di ogni aspettativa. Era fermo da diverso tempo, ha fatto bene con Atalanta e Cagliari, sono felice perchè ci tornerà utile”. Nessun dubbio sul centrocampo. Insieme a Leiva e Milinkovic ci sarà ancora Luis Alberto. “Dopo 10 giorni dall’operazione e’ rientrato a tempo di record. Gli posso solo dire grazie perchè ha dato grande disponibilità a me e ai compagni. Ha lavorato bene, l’ho visto sereno e domani, insieme ai suoi compagni, farà una grande gara”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*