Formello, Inter alle porte. Tutti a disposizione di Inzaghi, Musacchio in vantaggio su Patric

I biancocelesti sono al giorno di anti-vigilia della sfida contro l’Inter. Iniziate le prove tattiche, Inzaghi riflette

Formello – La preparazione che porta dritta alla sfida contro l’Inter di domenica sera è entrata nel vivo. Nel centro sportivo laziale i ragazzi di Inzaghi si ritrovano per le prove tattiche e per intensificare le ultime sedute prima di affrontare la troupe di Conte. I giocatori biancocelesti sono in un momento di grazia, il ct piacentino può contare su quasi tutti gli effettivi.

Musacchio in vantaggio – I dubbi della vigilia riguarderanno principalmente la difesa, Acerbi e Radu (oggi presenti alla seduta) sono sicuri di una maglia da titolare, in dubbio è il terzo componente del pacchetto arretrato. Musacchio e Patric si giocano il posto, probabile che Inzaghi voglia puntare all’inizio sull’argentino, per poi provvedere ad una staffetta a partita in corso. Il neo acquisto laziale è più difensore di Patric, la partita sarà tirata, servirà ogni attenzione. In attacco Caicedo torna ad essere protagonista. Titolari partiranno Immobile e Correa, ma il panterone è pronto a subentrare. Ieri ha segnato ed esultato alla grande in partitella, la speranza è che possa fare lo stesso anche domenica sera. Muriqi e Pereira non sono da meno, vengono dall’ultima gara di campionato in cui hanno sfornato rispettivamente un gol ed un assist vittoria.

In mediana non si cambia – Il quid pluris delle vittorie biancocelesti arriva dal reparto mediano. Il centrocampo è il settore più forte del progetto Inzaghi, ed anche il più invidiato. Quando hanno cominciato a girare di nuovo gli esterni, e l’estro combinato di Milinkovic e Luis Alberto, sono arrivate le vittorie di fila. Il Dictat è non cambiare, Lazzari e Marusic sulle fasce il terzetto in mediana impreziosito da un Lucas Leiva in grande spolvero.

Recuperi – Akpa Akpro oggi è tornato ad allenarsi regolarmente con il gruppo, a Milano ci sarà. Nelle retrovie ben accolto anche il ritorno di Cataldi, oggi al suo terzo allenamento con la squadra. Escalante, Parolo, Lulic e Fares sono abili e arruolati. Meno fortunato Strakosha, ancora fuori per un problema al ginocchio, in giornata è tornato da Monaco dove ha svolto la riabilitazione. Nel pomeriggio non si è allenato, difficile la sua convocazione, a difendere i pali ci sarà Reina. Domani Conferenza stampa di Inzaghi ed allenamento a seguire nel pomeriggio, prima della partenza per il capoluogo lombardo.

Alessio Aliberti

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*