Inter-Lazio sarà anche Lukaku contro Immobile

Romelu sfida Ciro in Inter-Lazio di domenica: una match nel match anche per la classifica capocannonieri

Attori protagonisti annunciati in Inter-Lazio di domenica sera: Romelu Lukaku e Ciro Immobile. Una partita dentro una sfida: Conte e Inzaghi combattono per capire chi tra i due sia davvero da scudetto. I due bomber per lanciarsi verso il titolo di capocannoniere. Mai come quest’anno il premio dei marcatori potrebbe significare tricolore. Ronaldo, Ibrahimovic, Lukaku e Immobile. La punta nerazzurra, che fa parte del miglior attacco della Serie A (51 gol), sfida la Scarpa d’Oro, il più decisivo con i suoi 14 gol.

Che sfida a suon di gol

Da dove cominciare. Sicuramente dalle reti collezionate fin qui. Lukaku 14, Immobile 14. La prima differenza: l’attaccante dell’Inter ha siglato solo 2 gol nelle ultime 7 gare. La punta di Inzaghi, calcolando sempre l’arco temporale di 7 sfide, ha marcato 5 volte. E ancora: Immobile è, tra tutti, l’uomo più decisivo (con 8 reti) e ben 14 punti guadagnati. Lukaku ha siglato 5 gol decisivi e grazie a lui l’Inter ha 8 punti in più. Le statistiche dicono pure che Ciro tira molto di più in porta (56 volte da inizio stagione) contro le 45 di Romelu. Le loro prestazioni sono anche altro: parliamo di due grandi attaccanti che sanno sacrificarsi per la squadra. Corrono, difendono, contrastano. In poche parole: non si risparmiano. Ecco perché Conte e Inzaghi vanno matti per loro. E domenica sera saranno uno contro uno. All’andata nessuno dei due andò a segno. Ciro pagò il nervosismo finale e venne espulso. Un girone dopo ritornano. E questa volta i punti in palio pesano molto di più.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*