Per Milano un solo dubbio: Patric o Musacchio?

Un dubbio, uno solo per colpa di un ritorno. Patric ha scontato la squalifica ed è in lizza con Musacchio per chiudere la difesa contro l’Inter. Due posti sono certi, con Acerbi e Radu che hanno alzato il loro livello delle prestazioni. La terza maglia se la giocano lo spagnolo e il neoacquisto ex Milan inserito nella lista per l’infortunato Luiz Felipe e gettato subito nella mischia. Inzaghi ha cominciato a riflettere sul ballottaggio. Anche se le prove tattiche scatteranno soltanto tra giovedì e venerdì; c’è da fronteggiare il miglior attacco della serie A con 51 gol segnati.

Dieci undicesimi di formazione già scelti: resta il dubbio tra Musacchio e Patric per completare la difesa


Da una parte Patric è più abile nel palleggio e nella costruzione del gioco, dall’altra Musacchio è un difensore puro. Arrivato da appena due settimane è stato subito coinvolto nelle rotazioni. A Bergamo è entrato nei minuti finali del primo tempo, mentre contro il Cagliari è stato lanciato dal primo minuto (prima di essere sostituito da PArolo)È destinato a diventare il titolare di ruolo si vedrà se già da domenica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*