E se fosse tornata la Lazio di prima del lockdown?

ROME, ITALY - FEBRUARY 07: Ciro Immobile of SS Lazio celebrates with team mate Adam Marusic after scoring their side's first goal during the Serie A match between SS Lazio and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico on February 07, 2021 in Rome, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

I biancocelesti, in questo inizio 2021, sembrano inarrestabili. Solo il Manchester City e il Monaco hanno fatto meglio

Sei vittorie consecutive, questa Lazio non la ferma più nessuna squadra. Basta un gol, di nuovo nei primi 15 minuti della ripresa, ed è vittoria contro il Cagliari. Tre punti a casa e raggiunta la Roma al quarto posto con 40 punti. Simone Inzaghi non può che essere soddisfatto dei suoi, che hanno trovato la giusta continuità dopo un avvio altalenante in questa stagione.

Sta ritornando la Lazio della scorsa Serie A, colei che è riuscita ad alzare la Supercoppa italiana e a conquistarsi un posto in Champions League, superando anche il girone. Nel gennaio dello scorso anno era stata in grado di mantenere una serie di 11 vittorie consecutive, e questa stagione, per come sta entrando in campo, potrebbe benissimo riuscire ad eguagliare il record o addirittura superarlo.

Il club della Capitale ha segnato in 16 partite consecutive di campionato, la migliore in Italia e quarta nei primi 5 campionati europei. Sergej Milinkovic-Savic, Manuel Lazzari e Luis Alberto stanno contribuendo molto alle vittorie della Lazio, sono diventati dei giocatori fondamentali. Ma il merito va soprattutto alla punta di diamante, Ciro Immobile. Un giocatore insostituibile, capace di cambiare le partite solamente con i suoi gol. Terzo posto nella classifica marcatori insieme a Lukaku e Ibrahimovic a quota 13, davanti c’è solamente Cristiano Ronaldo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*