Milinkovic-Savic premiato MVP di gennaio della Serie A

Il premio MVP di gennaio è stato assegnato al calciatore della Lazio
Sergej Milinkovic-Savic. La consegna del trofeo avverrà nel pre-partita di
Lazio-Cagliari, in programma domenica 7 febbraio allo stadio Olimpico di Roma.

La classifica è stata redatta secondo le rilevazioni statistiche di Stats Perform
(sistema brevettato nel 2010 con K-Sport), con l’ausilio dei dati di tracking registrati da Netco Sports. Per il calcolo finale sono state considerate le giornate dalla 15ª alla 20ª della Serie A TIM 2020/2021.

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 21 biancoceleste di primeggiare su altri grandi campioni si evidenziano i seguenti dati:

  • Con una performance di efficienza tecnica del 95% (picco del 98% nella gara di Bergamo) contribuisce alle 5 vittorie consecutive dei biancocelesti;
  • Sa sempre cosa deve fare (K-Solution 94,5%) risultando determinante sia in fase di possesso (Aggressività Offensiva 93,7%) sia in interdizione (Pressing 92,3%);
  • rende in mano la squadra (Impact Factor 14%) abbinando ad ottime doti tattiche (K-Movement 92,8%) un encomiabile spirito di sacrificio (percorre oltre 12 km a partita di cui 3 ad alta intensità);
  • Altissima capacità di concentrazione: completa con successo oltre il 50% dei passaggi ad alto coefficiente di difficoltà e non sbaglia mai quelli a difficoltà medio-bassa.ù

“Sergej Milinkovic-Savic si conferma una delle stelle della Serie A TIM, un calciatore completo capace di incidere in tutte le fasi di gioco. Nell’ultimo mese con le sue doti tecniche, atletiche e di leadership è stato protagonista di prestazioni di assoluto livello, fornendo un contributo determinante nei 5 successi consecutivi ottenuti dalla Lazio”, ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*