Rinnovo Inzaghi è la settimana decisiva

Serve un altro piccolo sforzo da una parte e dall’altra, per raggiungere la piena intesa e formalizzare l’accordo triennale che legherà Simone Inzaghi e la Lazio sino al 30 giugno 2024. L’accordo è vicino ma la trattativa economica non è ancora stata chiusa e cresce l’attesa per l’incontro decisivo. La Lazio dovrebbe aver offerto 3 anni pieni di contratto e non solo 2 come ipotizzato quasi 2 mesi fa, ha circa 2,5 milioni netti di ingaggio più bonus a stagione: 200.000 euro in caso di arrivo nei primi sei posti, 400.000 per l’ingresso in Champions League. In ballo ci sarebbe anche l’adeguamento per il suo staff composto da un preparatore atletico, Ripert, il vice Farris e altri due collaboratori Cecchi e Rocchini, oltre al Match analyst Cerasaro..
Simone in corso ha già fatto una scelta ed è orientato restare alla Lazio. Ora si aspetta la firma decisiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*