Djavan Anderson resta. Vavro subito contro Benzema

La Lazio chiude il mercato con l’innesto di Musacchio, sfoltisce e risparmia oltre tre milioni di euro. Il club laziale saluta Vavro che va in Liga. Il difensore si trasferisce all’Huesca: accordo fino al termine della stagione. Il centrale che non è stato fortunato nella capitale andrà a giocare con continuità. L’unica possibilità – scrive Il Messaggero – che aveva per confermarsi in nazionale e disputare gli europei con la Slovacchia.
Sabato ci sarà il battesimo di fuoco visto che si troverà davanti il Real Madrid di Benzema.
Tra oggi e domani difensore sosterrà le visite mediche, ma al contrario di quanto accaduto col Genoa tutto dovrebbe andare per il verso giusto, visto che dal punto di vista fisico non c’era alcun problema. Solo che i rossoblù hanno cambiato idea in extremis.
Oltre allo slovacco sono andati via anche Durmisi, Kijine, Di Gennaro e Proto: un risparmio di circa 3,3 milioni di euro lordi. L’unico a restare è Djavan Anderson rimasto nella capitale fuori rosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*