Radu: siamo tornati, oggi grande partita.

Intervenuto ai microfoni di sky, Stefan Radu ha parlato del momento della Lazio alla luce della grande vittoria di Bergamo odierna

“Inzaghi senza voce? Normale, urla sempre anche durante gli allenamenti e quando arriva la domenica, rimane senza voce. Oggi abbiamo fatto una grandissima partita, già mercoledì si erano visti degli ottimi segnali, che la squadra c’era e che poteva battere l’Atalanta. Peccato per l’eliminazione, oggi siamo tornati ancora più carichi per portare a casa il risultato. Gli ultimi duelli tra noi e loro si sono conclusi sempre con delle discussioni, sia in campo che fuori. Oggi la squadra merita i complimenti per ciò che ha fatto. Dobbiamo fissarci degli obiettivi e superarli, magari raggiungere anche quello del record di vittorie consecutive battuto lo scorso anno. La Lazio con me in campo? Non lo so, magari hanno paura di me e corrono tutti. Non riesco a trovare le parole, per il traguardo che mi appresto a raggiungere, sono felicissimo di giocare ogni domenica. Già due settimane fa ho superato il traguardo come partite in Serie A, sono contentissimo. Ogni sfida qui alla Lazio è una gioia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*