Consigli per le scommesse: Juve e Napoli favorite, Vitesse una sentenza.

Come di consueto torna la nostra rubrica dedicata agli amanti del betting. Anche per oggi abbiamo scelto 7 gare di cui 3 di serie A e 4 per il resto d’Europa.

Serie A – Si parte con la gara del Sabato delle 18:00 dove a Marassi la Samp di ranieri ospita i Bianconeri di Pirlo. Per CR7 e compagni un’occasione da non perdere per rimanere agganciati al treno delle prime. Il segno 2 è un’occasione anche per chi scommette a 1,52. L’altra quota interessante è il GOL nella sfida di domani alla Sardegna Arena. Gli Isolani sono a caccia di punti per allontanarsi dalla zona a rischio della classifica mentre  il Sassuolo deve ritrovarsi dopo i passi falsi delle ultime giornate. il GOL è battuto a 1,52. Ultima gara della massima serie italiana che vi suggeriamo è quella tra Napoli e Parma in campo domenica alle 18:00; I partenopei non possono più sbagliare in campionato, mentre i ducali cercano di ritrovarsi dopo il cambio in panchina. Interessante il segno 1 a 1,31

Totale quota delle tre gare se giocate insieme: 3,02 

Europa – Iniziamo dal consigliarvi il segno GOL battuto a 1,63 nella sfida di Bundesliga tra Union Berlino e Borussia Monchengladbach in campo oggi alle 15:30. Passiamo in Premier League e più precisamente a stamford bridge dove i blues alle 13:00 di domani ospitano il Burnley, buono il segno 1 quotato 1,36. Per la Liga spagnola abbiamo scelto di Puntare sulla vittoria esterna dell’Atletico di Madrid sul campo del Cadice. I colchoneros vincenti sono dati a 1,45. Passiamo infine all’immancabile vittoria del Vitesse, che ospita l’impronunciabile Rkc Waalwijk. Tra le due compagini ci sono ben 27 punti di distacco in classifica. i padroni di casa vengono da 4 vittorie consecutive mentre gli ospiti hanno collezionato soltanto 2 punti nelle ultime 5 giornate. Il segno 1 è pagato 1,38.

Totale quota delle quattro gare se giocate insieme: 4,43

Se invece doveste optare per una giocata unica con tutti e sette gli eventi allora la quota complessiva salirà a: 13,37   

Antonio Frateiacci e Pippo Buena

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*