Musacchio – Quella maglia della Lazio nel destino.

Mateo Musacchio è lui il prescelto da Tare ed Inzaghi per sopperire all’assenza di Luiz Felipe. Il trentenne difensore argentino ha già avuto a che fare con la maglia della Lazio. Infatti come ci fa notare il profilo twitter di Krudo, Mateo è stato un piacevole protagonista di quella orrenda esultanza che vide Kessie e Bakyoko sbeffeggiare la maglia di Acerbi come fosse un trofeo di guerra. Musacchio infatti in quella gara fu protagonista in campo, giocando per novanta minuti e fornendo l’assist in occasione del rigore procurato da Kessie. Ma i Laziali lo ricordano con piacere poichè al termine della gara, durante i festeggiamenti sotto la curva dei milanista ha letteralmente strappato la maglia di Acerbi dalle mani di Bakaoyoko che la scherniva pubblicamente. 

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*