Formello la ripresa: L’Atalanta nel mirino, Correa e Muriqi potrebbero partire titolari. Luis Alberto accelera

I biancocelesti dovranno affrontare due volte l’Atalanta, prima in coppa Italia, poi in campionato domenica

Formello – Un’altra vittoria in archivio, ormai la striscia positiva è in corso, la Lazio spera di duplicare il trend dello scorso anno. Nella stagione falcidiata dal Covid i risultati positivi sono andati dalla partita dell’Olimpico contro l’Atalanta, al ritorno sempre con i ragazzi di Gasperini, il primo match dopo il lockdown. Quest’anno la corsa al quarto posto è cominciata prima ed i ragazzi di Inzaghi non hanno intenzione di mollare un centimetro

Coppa Italia – Anche questa settimana ci sarà il doppio impegno: quarti di finale di Coppa Italia e prima giornata di ritorno della serie A. La sorte ha voluto che si debba incontrare due volte l’Atalanta, evidentemente con scelte in campo diverse. I biancocelesti faranno due volte il viaggio per Bergamo, il mister piacentino dovrà dosare bene le forze. L’intenzione è di adoperare ancora una volta un ampio turnover. Per mercoledì (ore 17,45 diretta su Raidue) potrebbero giocare titolari Muriqi (gol vittoria contro il Parma) e Correa. Il giocatore kosovaro, sta trovando la sua forma migliore. Contro il Parma ha giocato la miglior partita da quando è a Roma, ieri contro il Sassuolo per quei pochi minuti disputati è stato decisivo su la conquista di alcuni palloni. Inzaghi intende dargli fiducia dall’inizio e poi vedere cosa succede, magari inserire Caicedo a partita in corso.

Probabili titolari – Caicedo e Immobile non sono al meglio, contro il Sassuolo hanno giocato entrambi con un antidolorifico, la loro presenza è fondamentale per la sfida di campionato. Pereira è in lizza per una maglia da titolare in coppa, potrebbe giocare al posto di Luis Alberto o anche di Milinkovic se il serbo tirerà il fiato (è titolare da cinque partite consecutive ed ha giocato tutti i minuti). In cabina di regia Leiva sconterà ancora un turno di squalifica al suo posto ci sarà Escalante. Sulle fasce Lulic sicuramente giocherà uno scampolo di partita, difficile che partirà dall’inizio. In porta in dubbio la presenza di Strakosha (oggi non si è allenato sempre per uil problema alla spalla), al suo posto confermato ancora Reina. In difesa Inzaghi non stravolgerà troppo gli schemi, Patric, Hoedt e Acerbi sono in vantaggio sugli altri.

Recuperi – oggi i giocatori che hanno giocato ieri hanno svolto seduta di scarico, hanno fatto lavoro in palestra e defaticante. La buona notizia dal campo è il ritorno alla corsa di Luis Alberto. Lo spagnolo ha subito una operazione di appendicite martedì scorso, oggi ha svolto lavoro atletico, corre per rientrare il prima possibile. Ha messo nell’obiettivo la sfida di domenica, le valutazioni si faranno solamente a fine settimana. Nella seduta mattutina assenti anche Luiz Felipe operato alla caviglia (ne avrà per due mesi) e Cataldi (si sta riprendendo da uno stiramento).

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*