Formello: A Parma confermati Caicedo e Immobile. C’è Reina. Lulic vicino al ritorno.

Rifinitura prima della partenza per Parma, Inzaghi conferma la squadra che ha battuto la Viola ad esclusione di Strakosha. Lulic continua a lavorare con i compagni, il rientro tra i convocati è alle porte.

Formello – Squadra che vince non si cambia. È questo il motto di Inzaghi a poche ore dalla partenza per Parma, la Lazio domani giocherà al Tardini con otto/undicesimi della squadra che ha battuto la Fiorentina nel giorno dell’Epifania. Tra scelte obbligate e condizioni di forma, i biancocelesti cercano la quadratura del cerchio. Il peso dell’attacco sarà affidato ancora una volta sulle spalle della coppia Caicedo-Immobile, i quali oggi sono stati provati in coppia davanti al centrocampo titolare. Di nuovo panchina per Muriqi e Pereira che anche oggi hanno dato intensità all’allenamento ma si sono mossi come coppia d’attacco nella squadra delle riserve. Nessuna novità a centrocampo, con il ritorno di Leiva in cabina di regia, sarà riproposto il quintetto “classico”: Milinkovic, Leiva e Luis Alberto, Lazzari e Marusic sulle corsie esterne.

Pacchetto arretrato In difesa le scelte per il Mister biancoceleste non sono molto ampie, nella rifinitura è stato provato il terzetto: Luiz Felipe, Acerbi e Radu. Hoedt e Patric figuravano nella formazione opposta a quella dei titolari, a Parma partiranno dalla panchina. In porta ritorna Reina, Strakosha ha sulla coscienza la leggerezza che ha portato al rigore di Vlahovic, si riaccomoda in panchina in attesa di una nuova occasione. Nota lieta l’ulteriore partecipazione all’intera seduta del capitano Senad Lulic, il bosniaco ha forzato, la caviglia regge, per lui è alle porte un ritorno nella lista dei convocati. Gli unici assenti sul campo oggi risultano Fares e Correa, non partiranno per Parma. Inzaghi vuole dare qualche giorno di riposo in più all’argentino, per averlo a disposizione al cento per cento nel derby. Più difficile il ritorno di Fares già dalla settimana prossima  

Probabile Formazione: Lazio (3-5-2)

Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile.

A disp.: Strakosha, Alia, Armini, Hoedt, Partic, Akpa Akpro, Cataldi, Escalante, Pereira, Muriqi.

Alessio Aliberti e Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*