Il Messaggero: il mercato da dimenticare

Esattamente un anno fa è stato inserito tra i finalisti del best director sporting, una delle categorie del Globe soccer award. 365 giorni dopo Igli Tare si trova al polo opposto. Da top a flop. Le ultime due sessioni di mercato – scrive Il Messaggero – non sono state assolutamente all’altezza della Champions. Giroud sfuggito a gennaio scorso, in estate sfumati David Silva e Kumbulla. Pesano i 20 milioni spesi per Muriqi. Dei desideri espressi da Inzaghi solo Fares viene esaudito. L’unico colpo vero viene fatto tra i pali con Reina. Per il resto si opera in tono minore con Escalante, Akpa Akpro, Hoedt e Pereira.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*