Ciro non basta

Mettere la musica della Champions prima delle partite di campionato Comincia a diventare una necessità. Eh già perché la Lazio di campionato non è assolutamente quella di Coppa. E così dopo il k.o. contro il Verona arriva anche un deludente pareggio contro il Benevento. 4 punti nelle ultime 4. E pensare che dovevano essere un trampolino verso le zone di vertice della classifica. In totale 18 punti in 12 partite peggiore partenza di sempre per Simone Inzaghi. E a questo punto – scrive il Messaggero – il problema non è il Bayern Monaco avversario degli Ottavi di Champions. Ma la qualificazione alla prossima edizione. Non centrarla vorrebbe dire aver sbagliato completamente un anno. E pensare che la Lazio ha giocato meglio rispetto alla sfida contro il Verona. La difesa però continua a sbandare. Settimo gol subito nel finale di primo tempo: 5 in campionato e 2 in Champions League

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*