Ottavi in serbo con il sergente

Inzaghi punta tutto sulla ritrovata vena di milinkovic per staccare il pass per il secondo turno che la Lazio non c’entra da 20 anni. Il passaggio tra le 16 migliori di Europa farebbe guadagnare ai biancocelesti altri 10 milioni di euro oltre i 24 già incassati.
Il sergente è tornato. Un po’ artista un po’ bulldozer. È la forza di Milinkovic Savic spadroneggiare in campo grazie alla sua qualità e alla sua struttura fisica. Il centrocampo della Lazio ha ritrovato uno dei suoi padroni. E da gran giocatore ha rispolverato la sua classe e potenza nella partita più difficile è complicata della stagione chiusa con un assist e un gol.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*